Il card. Scola incontra i quattordicenni al Sacro Monte di Varese – 5 maggio 2012


Una violenta grandinata non ha macchiato la gioia di oltre 4000 ragazzi di terza media che sono saliti, recitando il S. Rosario, verso il santuario del Sacro Monte di Varese per ascoltare, come vuole la tradizione ambrosiana, l’esortazione dell’arcivescovo. Il cammino della professione di Fede è recente e consiste nel guidare i ragazzi del post-Cresima ad una dichiarazione pubblica di appartenenza alla comunità cristiana, celebrata in genere nell’ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado.

Omelia della Messa crismale. Duomo di Milano, Giovedì Santo 5 aprile 2012 “La missione assume i tratti della nuova evangelizzazione”


«Sic haec dies festa nobis»: “Questo sia per noi un giorno di festa”. Così canteremo tra poco con l’inno O Redemptor, sume carmen mentre verranno portati, insieme al pane e al vino, i vasi contenenti gli oli. Nell’odierno sacrificio eucaristico, in cui si innesta la benedizione del crisma, facciamo memoria del dono di essere costituiti come popolo sacerdotale, come famiglia dei figli di Dio. (…).

“Siate missionari della bellezza della vita cristiana ed ecclesiale” Omelia del card. Angelo Scola pronunciata nella visita pastorale alla parrocchia di Guanzate, 29 aprile 2012

Domenica 29 aprile l’arcivescovo dei Milano si è recato in visita pastorale presso la parrocchia di Guanzate, presso la quale ha inaugurato la casa-famiglia Il Cortile, posta in una cascina appena ristrutturata.

Questo è un ampio stralcio dell’omelia pronunciata nella chiesa parrocchiale dell’Assunta, facendo un parallelo tra la Guanzate del 2012 e la Troade di S. Paolo del I sec.