La dittatura gay comincia da Casale Monferrato

Articolo di Alfredo Mantovano pubblicato su “La Nuova Bussola Quotidiana”  di martedì 24 settembre 2013 Immaginiamo la scena. Una domenica sera di fine estate, una tranquilla città di provincia, un gruppo di associazioni di gay che riuniscono pacificamente i loro simpatizzanti per parlare della legge anti omofobia e per esporre le loro ragioni a sostegno dell’introduzione del matrimonio…

No alla legge anti-omofobia, battistrada per il matrimonio omosessuale

Riprende in Parlamento la discussione della proposta di legge contro l’omofobia, presentata come necessaria per proteggere gli omosessuali da violenze e aggressioni. Tali violenze – sotto forma di aggressioni fisiche, così come di minacce, ingiurie o diffamazioni – vanno certo condannate senza riserve e punite severamente. Ma per questo non c’è bisogno di nuove norme.…

La Fede nel mirino. Cristiani senza pace. «In Egitto roghi e profanazioni»

Riportiamo l’articolo di Gilberto Mastromatteo apparso su Avvenire domenica 2 settembre 2013. Nella valanga delle informazioni che i media ci propongono stiamo dimenticando il massacro che si sta perpetuando in Egitto a spese dei cristiani Copti. All’ingresso della navata, su una parete scrostata dal fuoco, campeggia un’icona della Vergine. «Hanno tagliato la tela all’altezza del…

Copti: chi sono

Le tristi vicende egiziane di questi giorni hanno riportato alla ribalta una storica comunità cristiana, quella dei copti, le cui origini sono certamente apostoliche. Il termine “Copti” deriva dal nome latino dell’Egitto, Aegyptus, e significa semplicemente“egiziani”. I cristiani dell’Egitto si ritengono infatti i veri egizi, cioè gli eredi degli abitanti storici della valle del Nilo,…