Dopo gli Armeni, in Duomo gli Ucraini. Per non dimenticare i crimini comunisti.

Se già il card. Angelo Scola, il 24 aprile 2015, aveva combattuto la congiura del silenzio che soffoca i cristiani perseguitati in terra d’Islam presiedendo personalmente in Duomo la funzione ecumenica commemorativa dei 100 anni del genocidio armeno (1915), in questo 2017, nel quale ricorre il centesimo anniversario sia di Fatima che della Rivoluzione bolscevica,…

Profeti contro la deriva antropologica.

“Profezia” e “università cattolica” sono espressioni che sembra strano accostare l’una all’altra, ma, secondo mons. Mario Delpini, è un rapporto essenziale di fronte alle sfide antropologiche contemporanee. Esattamente come affermato nei confronti della Facoltà teologica dell’Italia settentrionale, l’arcivescovo di Milano si aspetta dall’Università Cattolica del Sacro Cuore, di cui l’8 novembre inaugura l’anno accademico, un…

"(…) la nostra voce canta con un perché"

Il celebre inno di Comunione e Liberazione Povera voce presenta l’angoscia dell’uomo moderno, che si è negato da solo le risposte alle domande esistenziali ed è rimasto una “povera voce senza più un perché”. La risposta è proprio tornare a Cristo: solo accogliendo il Salvatore “(…) la nostra voce canta con un perché”. E’ lo stesso filo conduttore che…

Milano non dimentica S. Giovanni Paolo II.

L’associazione giovanile “Milano per Giovanni Paolo II”, costituita da ragazzi appartenenti a diversi movimenti ecclesiali, promuove dal 2013 una Messa annuale nella memoria liturgica del “Papa dei giovani” (22 ottobre) assieme ad altre iniziative, volte a far emergere quella porzione di cittadinanza che è stata segnata, nel suo cammino spirituale, dalla figura di Karol Wojtyla,…