Magna Europa. L’Europa fuori dall’Europa

A decenni di distanza dalla fondazione dell’Unione Europea, che cosa sia concretamente l’Europa e quale sia la sua missione è oggetto tuttora di impegnati dibattiti. Può quindi essere utile alla discussione questo volume che raccoglie gli atti del seminario La grande Europa. Aspetti e momenti storico-culturali organizzato da Alleanza Cattolica nel quadro di una rivisitazione storiografica del senso dell’identità europea.

L’Unità d’Italia e il Risorgimento

Nel centocinquantesimo anniversario dell’unificazione politica della penisola italiana non sono mancate opere e ricostruzioni storiografiche di pregio (già segnalate peraltro su queste pagine online dell’Istituto) intese a rileggere i complessi eventi che portarono alla famosa proclamazione del 17 marzo 1861 in chiave più obiettiva, quando non semplicemente realistica, anche a costo di toccare qualche nervo scoperto.

Il mito di Garibaldi. Vita, morte e miracoli dell’uomo che conquistò l’Italia

Francesco Pappalardo, in questo lavoro su Giuseppe Maria Garibaldi (1807-1882), legge la figura di uno dei massimi artefici dell’unificazione della Penisola italiana, proponendo a riguardo una tesi inedita: le gesta politico-militari dell’«Eroe dei Due Mondi» si riducono a un mito fondato «su una trasfigurazione fantastica della sua personalità» (p. 18) e strettamente dipendente dall’ideologia liberale che ha animato il Risorgimento italiano.