Tribunale dei minori di Roma. Introvigne e Cerrelli (Sì alla famiglia): «Si inventano nuove norme per le adozioni gay»

Dura la reazione dei Comitati Sì alla famiglia dopo la sentenza del Tribunale dei minori di Roma che legittima l’adozione cosiddetta «stepchild» del figlio di una donna lesbica da parte della sua convivente.  «Il Parlamento – rileva il segretario di Sì alla famiglia, l’avvocato Giancarlo Cerrelli – discute da mesi sulla stepchild adoption e il…

No alla «nuova» legge sulle unioni civili, mantiene le adozioni e apre all’utero in affitto

Comunicato di Alleanza Cattolica e dei comitati Sì alla famiglia Presentato come «nuovo», il disegno di legge sulle unioni civili contiene solo modifiche di tipo cosmetico che non mutano la sostanza: quello che si vuole introdurre per le persone omosessuali rimane un «simil-matrimonio», adozioni comprese. Non basta parlare di «specifica formazione sociale», in teoria distinta…

Nulla di nuovo nel ddl Cirinnà riscritto: è sempre matrimonio gay. Il di più è solo la presa in giro

“Dall’esame del testo – presentato come nuovo – del ddl sulle unioni civili non emerge alcuna sostanziale modifica rispetto al testo precedente: di più vi è il maldestro tentativo di mascherare la sostanza, che però resta senza equivoci quella del matrimonio fra persone dello stesso sesso.” E’ quanto dichiarano Massimo Introvigne, presidente del Comitato Sì…

DDL Cirinnà, parlare di “specifica formazione sociale” non cambia le cose

Alla ripresa dei lavori al senato sul ddl Cirinnà continua a regnare la confusione e il tentativo di manipolazione ideologica. La maggioranza della Commissione giustizia si è resa ben conto – grazie anche alla opposizione di alcuni senatori di AP, FI e Lega – di quanto fosse priva di senso l’espressione “istituto giuridico originario”, con…